Centri di Comunità

da Centri destinati solo agli anziani a luoghi aperti a tutti i cittadini

Centri di Comunità nascono dalla pluriennale esperienza dei Centri Anziani protagonisti nel Quartiere, trasformandosi da Centri destinati solo agli anziani a luoghi aperti a tutti i cittadini.

I Centri sono destinati prioritariamente allo sviluppo di azioni di welfare di comunità  e sono chiamati a diventare, nel tempo, strutture polifunzionali di promozione sociale e culturale, attente allo sviluppo di attività intergenerazionali.

I destinatari degli interventi sono tutti i cittadini residenti nel Comune, in particolare nel quartiere e/o nel territorio di riferimento, interessati ad usufruire dei servizi offerti e/o a partecipare alla realizzazione delle attività. Una attenzione particolare viene prestata alla popolazione anziana, valorizzandone le risorse, le conoscenze, le competenze relazionali e di cura. La co-progettazione nasce dalla collaborazione tra l’Assessorato ai Servizi Sociali e l’Assessorato al Decentramento, partendo dalla consolidata esperienza dei Centri Anziani protagonisti nel Quartiere. I nuovi Centri di Comunità riaprono gradualmente nelle medesime sedi dei precedenti centri APQ, con la gestione degli Enti del Terzo Settore che da anni collaborano con il Comune per la realizzazione di numerose attività in favore della popolazione anziana e con l’auspicio di aprire nel tempo anche nuovi spazi. Gli enti che gestiscono i centri saranno supportati nello svolgimento delle attività dagli enti coordinatori:  Aribandus Cooperativa Sociale Onlus, Sol.Co. Verona e il Centro Servizi Volontariato, che li accompagneranno nel processo di trasformazione. 
I Centri saranno aperti per 5 giorni alla settimana (per almeno 20 ore settimanali).

Verranno programmate attività gratuite diversificate e specifiche, che si articoleranno in:

La partecipazione a tutte le attività resta libera e gratuita: non può essere richiesto ai frequentanti alcun tesseramento.

Di seguito i Centri di Comunità attivati, suddivisi per Circoscrizione di appartenenza. I recapiti telefonici di contatto sono in fase di definizione.


I CENTRI DI COMUNITÀ A VERONA

Circoscrizione 1^ 

Centro “Santa Toscana”
Via Santa Toscana, 9 – Veronetta
gestito da Fevoss Verona Santa Toscana ODV

Centro “Dell’Isolo”
Via Interrato dell’Acqua Morta, 54 – Veronetta
gestito da Associazione Pro Senectute ODV

Centro “Massimo D’Azeglio”
Circonvallazione Maroncelli, 8/b – San Bernardino-San Zeno
gesrtito da Anteas La Rete APS

Circoscrizione 2^ 

Centro di Parona
Largo Stazione Vecchia, 16 – Parona
gestito da Spazio Aperto Società Cooperativa Onlus e Spazio Lab ODV

Circoscrizione 3^ 

Centro di Borgo Nuovo
Via Licata, 33 – Borgo Nuovo
gestito da M.C.L. Movimento Cristiano Lavoratori APS 

Circoscrizione 4^ 

Centro di Via Velino
Via Velino, 22 – Golosine-Santa Lucia
gestito da Circolo ACLI Verona Sud-Ovest APS 

Circoscrizione 5^ 

Centro di Tombetta
Via Volturno, 22 – Tombetta
gestito da Auser Provinciale di Verona ODV

Centro di Cadidavid
Piazza Roma, 8 – Cadidavid
gestito da Fevoss Verona Santa Toscana ODV

Centro di Palazzina
Via Copparo, 19 – Palazzina
gestito da M.C.L. Movimento Cristiano Lavoratori APS 

Circoscrizione 6^ 

Centro “Mazzini” Temporaneamente non utilizzabile fino a data da definirsi
Via Biancolini, 39 – Biondella

Circoscrizione 7^ 

Centro di Porto San Pancrazio
Via Stoppele, 10
Porto San Pancrazio
gestito da Auser Provinciale di Verona ODV

Circoscrizione 8^ 

Centro di Poiano
Piazza Penne Mozze, 2 – Poiano
gestito da Associazione Valpantena ODV